Menu

Le critiche confusionali della maggioranza consigliare

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Comunicato stampa

 

Nell’allegra compagnia che governa (si fa per dire) il Comune di Sulmona ogni tanto quattro soldatini, sempre ubbidienti a rispondere al manovratore del telecomando alzano la mano ed emettono degli strani vagiti. Questa volta hanno però esagerato e non si son resi ancora conto che in sedici mesi a Palazzo San Francesco hanno prodotto più danni loro alla città che gli incendi sul Morrone l’estate scorsa.

E così, questa comitiva, pensando di sfuggire al giudizio severo dei sulmonesi ora pretende di dare lezioni e parlano (a vanvera) del Decreto Lorenzin e se la prendono con l’Assessore Paolucci e continuano a manifestare il complesso del Consigliere comunale prof. Bruno Di Masci che sulle accuse oggi rivolte ha già in passato depositato presso la locale Procura una denuncia per diffamazione a mezzo stampa nei confronti della Sindaca Annamaria Casini.

Dimenticano però che in Giunta regionale siede nientemeno che l’Assessore regionale alle Aree interne, Gerosolimo, il più dannoso rappresentante che il Centro Abruzzo ha espresso in Consiglio regionale nel corso degli anni. Da lui, campione di incoerenza politica, in questi tre anni e mezzo, non è mai arrivata una proposta di legge per Sulmona e il Centro Abruzzo ne una posizione in difesa dell’Ospedale di Sulmona e del territorio così come hanno fatto i Consiglieri regionali di tutti i diversi territori regionali.

Davvero singolari poi le critiche che “quattro amici al comune” riservano al Pd di Sulmona dimenticando che alcuni di loro, Santilli e Salvati, sono stati militanti e consiglieri comunali del Pd ma del loro apporto né il partito, né la città si sono mai accorti mentre da quando sono arrivati nell’area del civismo casereccio sono riusciti a produrre solo danni a Sulmona votando le due delibere che favorivano il declassamento del presidio ospedaliero. Una vergogna che pesa sulla città e che i cittadini dovranno pagare al momento del bisogno.

Sulmona, 9 Novembre 2017

Il Circolo Pd di Sulmona

Comunicato stampa   Nell’allegra compagnia che governa (si fa per dire) il Comune di Sulmona ogni tanto quattro soldatini, sempre ubbidienti a rispondere al manovratore del telecomando alzano la mano ed emettono degli strani vagiti. Questa volta hanno però esagerato e non si son resi ancora conto che in sedici mesi a Palazzo San Francesco hanno prodotto più danni loro alla città che gli incendi sul Morrone l’estate scorsa. E così, questa comitiva, pensando di sfuggire al giudizio severo dei sulmonesi ora pretende di dare lezioni e parlano (a vanvera) del Decreto Lorenzin e se la prendono con l’Assessore Paolucci…

Come è stato valutato questo articolo dagli utenti?

User Rating: 5 ( 1 votes)
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

No comments

Lascia un commento

Il degrado di Sulmona

Il degrado di sulmona

M20: dona il 2×1000 al PD

Newsletter

Iscrivetevi alla nostra Newsletter per rimanere informati sulle iniziative del Partito Democratico

il Jobs Act funziona

Media Relations

Comunicati stampa

Per qualunque esigenza